Bàrdia: etimologia e storia

“Bàrdia: etimologia e storia”

per acquistare con bonifico clicca qui

ITALIANO:

Bàrdia: etimologia e storia. Oggi non esiste in italiano l’infinito del verbo “guardiare” (fare la guardia), tant’è che, in alternativa, occorre cercare un sinonimo nelle voci “guardare”, “vegliare”, “vigilare”, “sorvegliare”, ecc. Questo è dovuto al fatto che con l’andare del tempo l’originario etimo “bardiare” è stato trasformato in “guardiare” attraverso la sostituzione della consonante iniziale “b” con la “g”.
Il vocabolo “bàrdia – ‘àrdia – ‘àldia, vàrdia”, con il relativo verbo “bardiare”, è rimasto ancora in uso nella lingua sarda con il suo significato originario sia nella forma scritta che in quella parlata. Diversi sono i documenti di provenienza medievale che ne attestano l’utilizzo.

  Il libro si snoda per mezzo dell’etimologia e della storia nei luoghi di bardia, tra i popoli bardiani, in mezzo ai bardiani imperiali, di fronte alle bardanas, con l’orecchio teso ad ascoltare il barditum e i bardi cantori, per indossare il bardocucullus e gli abiti del cavaliere, per imparare a bardare il cavallo e a posizionare sulla groppa le armi della barda. Infine, per osservare la legislazione sui cavalli, il ruolo della guardia, dei barracelli e la fede dei guardiani dei santuari.

Il libro è scritto in sardo e in italiano ed è composto di 240 pagine. Costo 20 euro.

Compra su Amazon – Buy with Amazon – Còmpora in Amazon.

SARDU:
Bàrdia: etimologia e istòria. Oje no esistit in italinau s’infinidu de su verbu “guardiare” (fàghere sa bàrdia), tantu est chi, in achidamentu, tocat de chircare unu sinònimu in sas boghes “guardare”, “vegliare”, “vigilare”, “sorvegliare”, ecc. Custu est dèpidu a su fatu chi cun s’andare de su tempus s’orighinàriu ètimu “bardiare” l’ant mudadu in “guardiare” peri su giambamentu de sa cunsonante initziale “b” cun sa “g”.
Su vocàbulu “bàrdia – ‘àrdia – ‘àldia, vàrdia”, cun su chi li pertocat verbu “bardiare”, est abbarradu galu in usu in sa limba sarda cun su sinnificu orighinàriu sou siat in sa forma iscrita siat in cussa faveddada. Diversos sunt sos documentos de benièntzia medievale chi nde atestant s’imperu.

  Su lìberu s’isorvet peri s’etimologia e s’istòria in sos logos de bàrdia, intre sos pòpulos bardianos, in mesu a sos bardianos imperiales, a ogros a sas bardanas, cun s’origra parada a iscurtare su barditum e sos bardos cantores, pro indossare su bardocucullus e sas bestimentas de su cabadderi, pro imparare a bardare su caddu e a pònnere in sa gropa sas armas de sa barda. In fines, pro bisare sa legislatzione subra sos caddos, su ruolu de sa bàrdia de sos bardantzellos e sa fide de sos guardianos imperiales de sos santuàrios.

Su lìberu est iscritu in sardu e in italianu e est cumpostu de 240 pàginas. Costu 20 euros.

Compra su Amazon – Buy with Amazon – Còmpora in Amazon.